img_big
News

MORTA DURANTE IL BAGNETTO. Giaveno, dopo oltre tre mesi svelate cause decesso: era malformazione

Ci sono voluti oltre tre mesi per svelare le cause del decesso della bambina di due mesi di Giaveno morta lo scorso 23 aprile durante il bagnetto. A far morire la piccola è stata una malformazione cardiaca congenita che ha poi causato il malore. A stabilirlo è stata la relazione del medico legale in base alla quale il pm Eugenia Ghi, escludendo qualunque responsabilità, ha archiviato l’inchiesta per omicidio colposo aperta dopo la more della piccola. 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo