img_big
News
Il garage si trova sotto la caserma dei carabinieri ed è stato dichiarato inagibile

Crollo nell’autorimessa comunale LA FOTO

Crolla una parte di intonaco e di plafone del soffitto dell’autorimessa comunale di piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa e il Comune è costretto a chiuderla per ragioni di sicurezza.

Il garage sotterraneo è situato proprio sotto lo stabile concesso in locazione ai carabinieri. L’attuale sede del l’Arma cittadina però non è stata interessata da problematiche dello stesso tipo. In quell’autorimessa solitamente vengono parcheggiate le vetture comunali utilizzate per i vari servizi oltre alle auto che di volta in volta vengono sequestrate dai vigili. Va da sé che la decisione di interdire l’accesso alle persone è stata presa per evitare guai peggiori. Al momento del crollo della porzione di plafone fortunatamente non c’era nessuno, ma quello che si vuole evitare sono altri distacchi di intonaci che possano colpire dipendenti comunali scesi in garage per prendere l’auto.

Subito dopo che è successo il fatto, la zona è stata controllata dai tecnici e dichiarata inagibile. Gli unici che potranno entrare sono coloro che si occuperanno di rimettere a posto il tutto e fare i lavori di messa in sicurezza per poter riaprire i locali. Per tutto il periodo di chiusura dell’autorimessa, sei parcheggi posti sulla piazza, lateralmente al passo carraio della casa di riposo “La Consolata” saranno riservati ad uso esclusivo delle vetture comunali abitualmente parcheggiate nel garage.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo