img_big
News

LA TRAGEDIA. Cumiana, muore falegname 20enne. Nei guai l’amico

Schianto sulla provinciale 225: muore un falegname di soli 20 anni. Si chiamava Alessandro Griotti ed era di Cumiana, in provincia di Torino. Feriti anche altri tre giovani, ora al Cto di Torino: una ragazza è grave. L’incidente è avvenuto nella notte, non molto distante dalla sua abitazione: la sua Punto è uscita di strada e si è schiantata contro un albero. Violentissimo l’impatto, tanto da non lasciargli scampo. Gli altri tre ragazzi, suoi amici, viaggiavano a bordo di un altro veicolo. Secondo una prima ricostruzione fornita dai carabinieri, l’incidente potrebbe essere stato causato da un sorpasso azzardato della seconda auto. Nello scontro è stata coinvolta anche una terza auto. 

L’AMICO DENUNCIATO PER OMICIDIO STRADALE

 E’ stato denunciato per omicidio stradale dai carabinieri il conducente dell’auto, un Alfa Romeo Mito che, secondo i primi accertamenti, avrebbe provocato l’incidente stradale in cui è morto, stanotte a Cumiana, nel Torinese, il falegname 20enne Alessandro Griotti. Si tratta di un amico e coetaneo della vittima che avrebbe tentato un sorpasso azzardato senza accorgersi che dietro di lui c’era la Punto che lo stava già sorpassando e che è stata costretta a uscire di strada e schiantarsi contro un albero. La violazione al codice della strada ha fatto scattare automaticamente la denuncia. Nello scontro sono rimaste ferite altre tre persone tra cui lui.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo