img_big
News
Coppia di ladri 18enni scoperta dai vigilantes e “consegnata” alla polizia

Torino, doppio colpo in boutique: rubano scarpe e vestiti con la borsa schermata. Ammanettati

Due colpi praticamente identici. Messi a segno con lo stesso modus operandi. E’ accaduto in via Roma, a Torino, nello stesso giorno, in due differenti negozi di abbigliamento. In manette, con l’accusa di furto aggravato, sono finiti due ragazzi appena diciottenni, uno di nazionalità marocchina, l’altra romena, arrestati dagli agenti della Squadra Volante. Entrambi i giovani si erano attrezzati con una borsa schermata “fai da te”, completamente rivestita con carta alluminio per mettere a segno i loro colpi. I due, evidentemente, avevano pensato di rifarsi il guardaroba gratuitamente. Uno dei due ha infatti sottratto solo scarpe (per un valore di circa 100 euro), mentre l’altro ha rubato solo capi di abbigliamento per un valore di circa 160 euro. Il tutto sotto gli occhi degli addetti alla vigilanza. Nel caso del ladro di vestiti, l’operatore alla sicurezza non se lo è fatto scappare inseguendolo fino in via XX Settembre dove è poi riuscito a fermarlo. Contattata la centrale operativa del 113, l’addetto alla vigilanza ha atteso l’arrivo degli agenti della Polstato ai quali lo ha consegnato. Nel caso del ladro di scarpe, invece, il vigilantes ha bloccato il ladro prima che questi uscisse dal negozio.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo