img_big
Sport
Risultato sul 2-2 al termine dei supplementari

EURO 2016 Polonia ai quarti, la Svizzera battuta solo ai rigori

Ci vogliono i calci di rigore per sancire che la Polonia si qualifica ai quarti di finale degli Europei di calcio in Francia, battendo agli ottavi la Svizzera 6-5. Al termine dei tempi regolamentari e dei supplementari il punteggio era di 1-1, grazie alle reti di Blaszczykowski per la Polonia al 39mo del primo tempo e di Shaqiri per la Svizzera al 37mo della ripresa.

Il tabellino di Polonia-Svizzera 6-5
Svizzera (4-2-3-1): Sommer, Lichtsteiner, Schaer, Djourou, Rodriguez, Behrami (32′ st Fernandes), Xhaka, Shaqiri, Dzemaili (15′ st Embolo), Mehmedi (25′ st Derdiyok), Seferovic. (21 Bürki, 14 Zakaria, 12 Hitz, 17 Tarashaj, 5 Von Bergen, 4 Elvedi, 6 Lang, 8 Frei, 3 Moubandje): All.: Petkovic
Polonia (4-4-2): Fabianski, Piszczek, Glik, Pazdan, Jedrzejczyk, Blaszczykowski, Krychowiak, Maczynski (11′ pts Jodłowiec), Grosicki (14′ pts Peszko), Milik, Lewandowski. (14 Wawrzyniak, 23 Starzynski, 19 Zielinski, 1 Szczesny, 13 Stepinski, 12 Boruc, 6 Jodlowiec, 18 Salamon, 4 Cionek, 8 Linetty). All.: Nawalka
Arbitro: Clattenburg (Ing)
Reti: 39′ pt Blaszczykowski, 37′ st Shaqiri Recupero: 2′ e 4’nei tempi regolamentari. 1′ e 0′ nei supplementari Angoli: 13 a 5 per la Svizzera Ammoniti: Schar, Jedrzejczyk, Pazdan, Djourou per gioco scorretto Sequenza rigori: Lichtsteiner (S) gol; Lewandowski (P) gol; Xhaka (S) errore; Milik (P) gol; Shaqiri (S) gol; Glik (P) gol; Schaer (S) gol; Blaszczykowski (P) gol; Rodrigues (S) gol; Krychowiak (P) gol.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo