img_big
News
L’uomo è stato arrestato dopo essersi schiantato contro un guard-rail

Pusher in fuga, inseguimento da film americano sulle strade del Torinese

Inseguimento da film sulle strade del Torinese, dove uno spacciatore senegalese di 29 anni è fuggito con l’auto per una ventina di chilometri, da Grugliasco ad Avigliana, inseguito da una volante della polizia, prima di essere arrestato.

A fare scattare l’allarme è stato un poliziotto fuori servizio, che aveva notato il pusher mentre cedeva una dose di droga a una cliente: una volta giunta sul posto la volante, è partito l’inseguimento. Prima di essere arrestato l’uomo, alla guida di una Citroen Xsara, ha abbattuto una sbarra del telepass alla barriera di Bruere, sulla tangenziale di Torino, ha urtato l’auto della polizia e ha passato diversi semafori rossi a tutta velocità; alla fine, però, la sua corsa è finita contro un guardrail.

Nell’auto gli agenti hanno trovato diverse dosi di cocaina e 830 euro in contanti. Dai controlli, è anche emerso che il ventinovenne guidava senza patente. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo