img_big
Cronaca

Roma, rapina gioielleria vestito da prete: arrestato. Scomparso bottino da 500mila euro (video)

E’ finito in manette l’uomo che, vestito da prete, ha rapinato lo scorso 4 luglio una gioielleria di via Condotti a Roma. E’ un romano di 37 anni che una settimana fa aveva minacciato e chiuso nel bagno del negozio due commesse. L’uomo è stato individuato ed arrestato dai carabinieri dopo un’ indagine negli ambienti della malavita organizzata. Riconosciuto da testimoni, è stato sorpreso ancora con l’abito talare indosso e trasferito al carcere di Regina Coeli.
Appena fermato, l’uomo, rivolto alle forze dell’ordine, ha detto: “Comunque sono stato l’unico ad essere riuscito a fare una rapina ad una gioielleria in via Condotti”. I gioielli, un bottino da 500mila euro, non sono stati però recuperati. Così come la pistola usata per minacciare le dipendenti del negozio durante la rapina.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo