img
Spettacolo

Panariello, l’estate di “Naomo” e “Zero” passa anche dal GruVillage

A suggerirgli il titolo è stato un bambino. «Era per stra­da con la mamma, la signo­ra mi addita e gli dice: “Lo vedi quel signore? È Panariello, quello che ti fa ridere sempre in tv”. E il bimbo le risponde: “Ma cosa dici? Panariello non esiste!”». Così è nato lo spettacolo che il comico toscano ripropone domani sera al Gru Village di Grugliasco. Sarà un “Panariello Non Esiste” in versio­ne speciale, quello che andrà in scena sul palco di via Crea 10, ridotto nella struttura scenica, presentato in un formato più “leg­gero”. Invariata, tuttavia, rimane la dose di comicità e il buonumore che l’attore fiorentino sa elargire sempre con generosità al suo pub­blico e che continua a fare ancora con questo “Recital”. «Un varietà viaggiante» lo definisce l’artista «siamo come una compagnia di rivista nuova e moderna che si sposta ogni sera, una compagnia fatta da una band di sette elementi. Con me ci sono ballerine e un cantante, ci sono gli incanti creati da Gaetano Triggiano, performer e illusionista».

I particolari su CronacaQui in edicola il 13 luglio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo