img_big
Spettacolo

Quando le star erano stelline

Oggi sono le dive milanesi della tv, determinate, lanciatissime, le celebra la cronaca, la pubblicità se le contende. Ma ieri? Erano acerbe stelline dalle grandi speranze, passate tutte dall’ufficio casting Mediaset di Gianna Tani o dagli studi delle tv locali come Alba Parietti, oggi apprezzata opinionista in attesa di un meritato posto in palinsesto, trent’anni fa esordiente sulle piccole antenne piemontesi, o come Cristina Parodi, giovanissima conduttrice sportiva di Odeon Tv. O ancora come Simona Ventura, un passato nelle reti di provincia, un futuro forse addirittura negli Stati Uniti.Primo provino sotto la Madonnina sette anni fa, invece, per Aida Yespica, fresca concorrente a “Miss Venezuela 2002”. Arrivata in Italia per cominciare la carriera di modella, prima appare su rotocalchi e calendari, poi compare nel video di Cesare Cremonini “Latin lover”, e infine inizia con “Bulldozer” su Raidue la sua avventura nel mondo dello spettacolo.In città con un sogno nel cassetto arrivò anche Elena Santerelli da Latina: nel ’98 viveva in un appartamento con due brasiliane per risparmiare. Milano le ha tolto il capriccio per la moda con le sfilate per Armani e quello per la tv. Nessuna come lei è stata tanto vicino alla Madonnina: nel 2007 ogni giorno la osservava dal balcone su piazza Duomo dove conduceva in diretta “Trl” su Mtv.Esili e piene di progetti nel 1999 arrivarono insieme in città per realizzare il sogno di diventare veline Elisabetta Canalis e Maddalena Corvaglia, la prima dalla Sardegna e la seconda dalla Puglia, insieme sul bancone più famoso d’Italia fino al 2002; il video del loro provino su Youtube viaggia sui cinquantamila contatti.Milanese di nascita, ha spiccato il volo direttamente da Telenova a Mediaset Emanuela Folliero, futura conduttrice di un programma di Retequattro tutto dedicato alla medicina, mentre è del 1989 il provino a Paola Barale, valletta ufficiale della “Ruota della fortuna” di Mike Bongiorno fino al 1995.C’è poi Michelle Hunziker: prima casa in viale Premuda, e la vita dei casting che ancora oggi accomuna tante giovani promesse. In un’intervista la bionda più simpatica della tv ha ricordato quegli anni fatti anche di sconforti: «M’è toccato mostrare il lato B da giovanissima, quando fui selezionata per la pubblicità degli slip “Roberta”. L’esperienza più umiliante della mia vita. Seicento ragazze con i jeans a mezz’asta davanti a un tizio dei provini che ti diceva: “Fa’ vedere il culo. Visto. Ciao”. Ma quei soldi mi servivano per pagare l’affitto».Debutto a Milano dove vive tutt’ora e dove si è appena fidanzata con il gallerista d’arte Nicolò Cardi per Sara Tommasi (non perdetevi il suo provino su Youtube) e anche per Vanessa Incontrada: quest’ultima è arrivata a 18 anni e fra tv, cinema e moda, non l’ha lasciata più.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo