img_big
Cronaca

Parla il papà di Melania Rea: “Salvatore? Per me è l’uomo nero”

“Per me è l’uomo nero, in questo momento”: così il papà di Melania Rea, Gennaro, parlando del genero Salvatore Parolisi, indagato per l’omicidio volontario della donna, ai microfoni di ‘Estate in diretta’. “Gli ho dato mia figlia su un piatto d’argento, e lui non ha saputo proteggerla”, ha aggiunto. Riesce a guardarlo negli occhi? Gli ha chiesto il giornalista, e lui: “No, dopo tutti questi tradimenti”. Poi quello che suona come un appello: “Se sa, se può dire qualcosa in più, per il bene di sua figlia e anche per sua moglie..”. Durante la trasmissione di Rai Uno è emerso che ci sarebbe una rogatoria internazionale in California per accedere all’archivio del social network Facebook e recuperare i contatti fra Parolisi e la soldatessa Ludovica P., con cui l’uomo aveva un a relazione extraconiugale. È emersa anche l’indiscrezione secondo cui carabinieri del Ros avrebbero ultimato gli esami sui cellulari di Melania e Salvatore e che entrambi i telefonini avrebbero agganciato, intorno alle 14:30 del 18 aprile, giorno della scomparsa della giovane mamma di Somma Vesuviana, la stessa cella nella zona di Ripe di Civitella, dove venne rinvenuto due giorni dopo il cadavere della donna.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo