img_big
Cronaca

Scandalo intercettazioni. Chiude News of The World

L’edizione di domenica sarà l’ultima per News of The World, il tabloid travolto dallo scandalo delle intercettazioni rubate. La notizia della chiusura del giornale, secondo quanto riferiscono i media britannici, è stata confermata dalla società editrice guidata dal magnate Rupert Murdoch ( nella foto). Negli scorsi giorni, era stato scoperto che il tabloid, già condannato per aver intercettato le conversazioni telefoniche di alcuni vip e del principe William, aveva messo sotto controllo anche i cellulari dei parenti della vittime dell’attentato nella metropolitana di Londra nel 2005, dei familiari dei soldati caduti in Iraq e in Afghanistan, e della tredicenne Milly Dowler, rapita e uccisa nel 2002. In quel caso, gli investigatori privati ingaggiati dal giornale avrebbero addirittura ostacolato le indagini, cancellando alcuni messaggi contenuti nella segreteria telefonica della vittima, convincendo gli investigatori che la ragazza era ancora viva. Secondo la stampa inglese, presto potrebbero scattare le manette per cinque giornalisti e diversi dirigenti. nei giorni scorsi si erano già tirati indietro numerosi inserzionisti pubblicitari.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo