img_big
Spettacolo

Charlene, sposa in fuga per tre volte. E’ giallo nel principato di Monaco

E’ giallo sulle presunte fughe di Charlene, da ieri moglie di Alberto di Monaco, che prima di pronunciare il sì sarebbe scappata non una ma ben 3 volte. Secondo quanto raccontato da “Le Journale du Dimanche”, l’ex campionessa avrebbe tentato per 3 volte di trovare rifugio nell’ambasciata sudafricana a Parigi. Passo che indusse gli agenti dei Grimaldi a confiscarle il passaporto.
Il ripensamento a pochi giorni dalle nozze, come raccontato da diversi siti di gossip francesi, sarebbe nato dopo la scoperta di un nuovo figlio illegittimo di Alberto di cui lei non era al corrente. Un bimbo di 18 mesi avuto da un’italiana.
“Charlene sarebbe venuta a conoscenza di un bambino concepito mentre Alberto era già ufficialmente fidanzato con lei”, si legge su Atlantico.fr. La madre dell’ultimo nato illegittimo, “una giovane donna italiana avrebbe già contatto la stampa italiana per cedere la storia e le foto del piccolo al miglior offerente”

“E siccome uno scandalo non arriva mai da solo – continua il sito – alcuni dicono che il principe avrebbe avuto anche un secondo figlio naturale con Nicole Costa”, l’hostess con cui ha già un bambino di 3 anni e mezzo.

Il gossip è stato prontamente  smentito da Palazzo Grimaldi e dalla stessa principessa.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo