img_big
News

Chieri, nell’annuario hard baci a falli di gomma e nudisti in palestra

Doveva essere una goliardata, giusto per ridere un po’. Inserire qualche foto “piccante” nel l’annuario scolastico deve essere sem­brata un’idea davvero diver­tente agli studenti del liceo Monti di Chieri, ma il presi­de Salvatore Perna non ha gradito affatto. Anzi, quan­do ha visto per la prima volta la pubblicazione auto­prodotta ha fatto un salto sulla sedia. Oltre agli scatti ordinari c’erano infatti an­che 14 ragazzi ritratti negli spogliatoi della palestra ma­schile senza alcun vestito indosso, 3 studentesse che abbracciano e baciano un gigantesco fallo di gomma e altri due esuberanti alunni in posa da pornodivi.
«Era un gioco, non voleva­mo offendere nessuno» ri­petono come un mantra gli studenti, ma ormai il guaio è fatto e il dirigente scolastico ha optato per il pugno di ferro. Punire tutti i protago­nisti della scabrosa vicenda non sarebbe stato possibile (alcuni volti sono oscurati o tagliati) e così a pagare sono stati i quattro rappresentan­ti d’istituto, considerati i re­sponsabili editoriali: 6 in condotta, media abbassata e crediti decurtati.

 

L’articolo di Massimo Massenzio su CronacaQui

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo