img_big
News

Torino, per ore sotto il sole sognando “Amici”. E stasera lo show (foto e video)

Erano un centinaio, ragazzi e ragazze diverse, ballerini e cantanti, studenti e lavoratori, ma tutti con un unico so­gno: entrare nella scuola di “Amici”. Ieri per la prima volta il talent show più famoso della tv è sceso in piazza, per reclutare nuovi artisti, gli allievi della prossima edizione del programma. E, in coda, ad aspettare per ore il proprio turno per esibirsi, erano dav­vero in tanti già dalle prime ore del mattino. Il via sul palco di piazza Vittorio (dove era presente CronacaQui e vi sarà anche stasera) è stato dato a mezzogiorno e così è comincia­ta la staffetta, sotto l’occhio vigile e severo di Garrison, Alessandra Celentano, Maura, Pi­no Perris e Luca Zanforlin. Caldo torrido, un po’ di tensione, ma tanta voglia di tentare.
Gli aspiranti cantanti dovevano scegliere un brano su 15, i ballerini invece dimostrare le loro doti nell’improvvisazione con tre cam­bi di musica. Selezioni severissime, sono passati solo 3 cantanti e una ballerina. «La qualità della scuola è sempre più alta, non è facile entrare» ha commentato Garrison, «erano tutti molto nervosi, alcuni avrebbero potuto ballare meglio, ma Amici offre un’opportunità unica e i ragazzi se la devo­no meritare» ha aggiunto la Celentano. Il sogno di entrare nella scuola continua per la ballerina Luana Albanese, ventenne di Tori­no, che dopo aver passato la prima selezione di piazza Vittorio, dovrà presentarsi a Roma per dimostrare ancora una volta il suo talen­to e ottenere la sufficienza da tutti gli inse­gnanti. «Mi ero presentata ai provini anche nel 2009, ma mi avevano fatto ballare solo 10 secondi – ricorda -. Questa volta ho avuto più tempo e finalmente sono passata, ma non mi aspetto ancora niente. Il mio sogno è di entrare in una compagnia e girare il mon­do ».

I particolari su CronacaQui in edicola il 29 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo