img_big
Cronaca

Russia: aereo si schianta in autostrada, 44 morti e 8 superstiti (video)

Il pilota ha tentato un atterraggio di emergenza su un’autostrada, ma la manovra non è andata a buon fine e l’aereo si è schiantatato al suolo. Tra le lamiere del velivolo, un Tupolev della compagnia RusAir, i soccorritori sono riusciti a trarre in salvo otto persone, ma per altri 44 passeggeri non c’è stato niente da fare. Lo schianto è avvenuto a pochi chilometri di distanza dall’aeroporto di Petrozavodsk, nella repubblica russa della Carelia, vicino al confine con la Finlandia.

Fra i sopravvissuti, secondo il sito lifenews.ru, vi sono un bambino di dieci anni, la sorella di 17 e una assistente di volo. Tutti sono in condizioni critiche per le ustioni riportate a causa del rogo che si è sviluppato a bordo del veicolo dopo l’impatto. Fra i morti vi sarebbe un cittadino svedese. L’aereo era partito da Mosca diretto a Petrozavodsk. Non è chiaro cosa abbia provocato l’incidente, accaduto in condizioni meteo sfavorevoli, con pioggia e una fitta nebbia.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo