img_big
Cronaca

Bolivia, rinchiude il figlio malato in una scatola per due mesi (il video shock)

Ha rinchiuso il figlio, affetto da turbe psichiche, in una scatola di due metri per tre dopo che lo aveva sorpreso a rubare tre polli. E’ successo in Bolivia a Santa Cruz: il giovane, 21 anni, per due mesi è rimasto imprigionato lì dentro e non poteva uscire nemmeno per andare in bagno. La famiglia del giovane fa parte di una comunità religiosa ortodossa moto diffusa nel paese. Il padre ora è in attesa di giudizio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo