Cronaca

Rimini, aggredisce il convivente con un coltello da cucina: arrestata

Tragedia familiare sfiorata a Viserba nel riminese dove una donna ha ferito gravemente il convivente con un coltello da cucina. La donna 39enne, divorziata e casalinga è stata arrestata dai carabinieri con l’accusa di tentato omicidio. La donna è piantonata in ospedale in stato confusionale. Il ferito, geometra originario di Martirano (Catanzaro), è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo