img_big
News

Dopo i pannoloni, diabetici e ospizi: si allarga lo scandalo sanitopoli

Non solo pannoloni. Pur in un ambito di cifre a sei zeri, l’ap­palto dei pannoloni non sa­rebbe stato probabilmente l’unico nella collaborazione tra i farmacisti e Piero Gambari­no. A lasciarlo capire è Marco Cossolo, segretario di Feder­farma. Un accordo che avreb­be anche riguardato, come è emerso negli interrogatori, la distribuzione di strisce per diabetici, medicinali per celia­ci ed altri numerosi farmaci
DUE INDAGINI
Gli inquirenti non hanno an­cora terminato il loro esame del “caso Gambarino”, a caval­lo tra l’inchiesta di “sanitopo­li” e quella sulla ‘ndrangheta, lui che compare nelle intercet­tazioni di affiliati che discuto­no di soldi avuti proprio da lui, o che accoglie come soci nella sua “Sport in Canavese Srl” due personaggi che sono stati arrestati nei giorni scorsi con le accuse di estorsione e di affiliazione alle cosche

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola il 17 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo