img_big
Cronaca

Il batterio killer fa tremare la Francia: 6 bambini in ospedale dopo aver mangiato hamburger

Sono sei i bambini ricoverati al policlinico di Lille, nel nord della Francia, due di più rispetto a ieri sera, per un’infezione alimentare legata a un tipo raro di batterio E.coli, dopo aver consumato hamburger. Le loro condizioni vengono definite “stabili” dai medici. In tutti e sei i casi, i sanitari parlano di condizioni “gravi” ma “non preoccupanti” quanto al pronostico sul decorso della malattia, che si è manifestata con una forte diarrea emorragica. Tre dei bambini sono attualmente “in dialisi” per l’interessamento dell’apparato renale. Secondo i primi accertamenti, l’infezione sarebbe dovuta al consumo di hamburger surgelati di marca ‘Steaks Country’, venduti nell’ipermercato Lidl e non avrebbe nulla a che vedere con l’epidemia che ha provocato 38 morti, 37 dei quali in Germania.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo