img_big
Cronaca

Tremonti: “Giusto sistema con tre aliquote”. Maroni e la spinta a fare scelte coraggiose

“Un Governo politico deve  fare scelte coraggiose, ma scelte che vanno nelle direzione giusta. Confermo la mia convinzione che questo sia il modo migliore per uscire da questa situazione difficile per noi”: lo ha detto il ministro dell’Interno Roberto Maroni parlando a Varese. E a chi gli ha chiesto se il “ceffone” ricevuto con l’esito del referendum possa bloccare il cammino delle riforme ha risposto : “Mio nonna diceva che uno sberlone fa male ma a volte ti fa rinsavire, prendere coscienza e aprire gli occhi. Soprattutto – come diceva ieri Calderoli, non vogliamo, dopo due sberle, che si realizzi il proverbio: non c’é due senza tre”.

Tremonti: “Giusto sistema con 3 aliquote”
“Credo che sia giusto un sistema con tre aliquote” Irpef: è quanto ha detto il ministro dell’economia Giulio Tremonti parlando all’assemblea di Confartigianato. Secondo Tremonti, inoltre, con una base imponibile ampia “le aliquote più basse possibili sono il miglior investimento per ridurre l’evasione fiscale”. Tremonti ha aggiunto inoltre che “é possibile ridurre il nostro sistema fiscale a 5 imposte”. A suo avviso, infatti, è possibile unificare e accorpare le imposte per arrivare ad un catalogo dei tributi che preveda cinque imposte.

“Giusto dare assegni e benefici a chi ne ha bisogno”
“C’é un enorme bacino da cui derivare risorse per fare la riforma fiscale e correggere l’andamento della finanza pubblica” ha detto il ministro del Tesoro riferendosi alle tante agevolazioni benefici godute da “chi non ne ha titolo. Gli assegni vanno tolti a quelli che hanno il gippone”, ha sintetizzato il ministro. “E’ giusto dare assegni e benefici a chi ne ha bisogno. Ma – ha aggiunto – non è giusto dare assegni a quelli che non hanno ragione di riceverli”. “Nella spesa fiscale c’é un enorme catalogo di voci e regimi di favore, ci sono 471 voci di esenzioni che valgono in totale 150 miliardi, si tratta di un magazzino da rivedere”
Per fare la riforma fiscale “é fondamentale che la classe politica dia l’esempio: ci sono molti costi della politica che vanno ridotti”: ha aggiunto Tremonti lanciando anche il monito “meno aerei blu e più Alitalia”.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo