img_big
News

Il grande libro per giocare e vincere al Lotto e al Superenalotto in edicola con CronacaQui

Un libro che può cambiare la vita. Un volume di più di 500 pagine, una vera e propria guida, che introduce il lettore nel mondo del gioco e lo accompagna verso la vincita milionaria. E’ ancora in edicola, allegato a CronacaQui e al prezzo straordinario di soli euro 5,90, “Il grande libro per giocare e vincere al Lotto e al Superenalotto”. Una “smorfia” completa e attualissima con tutti i numeri per giocare al Lotto e le sestine vincenti del Superenalotto, e poi ancora: i numeri da abbinare a nomi di persona, regioni e città italiane, Paesi e città del mondo, luoghi geografici, personaggi dell’antichità e dell’attualità.

Il volume propone i 90 numeri del Lotto tra cabala e statistica per ricavare diverse soluzioni vincenti di gioco. Non secondaria, poi, la parte dedicata all’interpretazione dei sogni per conoscerne i significati più reconditi. E infine, i regolamenti, le metodologie di gioco, i sistemi, i pronostici e le vincite. Nessun libro come questo offre una risposta esaustiva ad ogni domanda del giocatore incallito come del principiante. Una pubblicazione diversa dal solito, una “smorfia” doppia con cui tentare la fortuna ai due giochi a pronostici più seguiti in Italia. La “smorfia” è il libro dei sogni, la cabala usata per trarre dalle visioni oniriche i corrispondenti numeri da giocare al Lotto o al Superenalotto. L’origine della “smorfia” risiede all’interno della tradizione cabalistica ebraica. E, secondo questa tradizione, il mondo stesso non sarebbe altro che un insieme di simboli da decodificare.

Per questo i cabalisti crearono una sorta di dottrina interpretativa per svelare i significati nascosti dietro alla realtà apparente. L’origine del termine “smorfia” è incerta, ma la spiegazione più frequente è che sia legata al nome di Morfeo, il dio dei sogni nell’antica Grecia. La smorfia è normalmente legata alla città di Napoli, che ha una lunga tradizione di affetto nei confronti del gioco del Lotto, ma esiste un gran numero di “smorfie” locali legate ad altre città. In ogni “smorfia” un vocabolo, un evento, una persona, un oggetto, è trasformato in uno o più numeri, attraverso una codifica precisa che prevede un numero diverso a seconda del contesto. Ad esempio, “giocare” fa 79, ma cambia se si gioca ai cavalli (81), al lotto (33), a calcio (50), a carte (17), o a scacchi (22) e così via. La vincita milionaria resta l’obbiettivo primario di milioni di persone che settimanalmente affollano i botteghini di Lotto e Superenalotto. Il sogno è quello di cambiare la propria esistenza, di trasformarla azzeccando i numeri fortunati, quelli che davvero possono trasformare la vita in un sogno. Il libro propone i 90 numeri del Lotto tra cabala e statistica per ricavare diverse soluzioni vincenti di gioco sulle schedine che ci cambieranno la vita.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo