img_big
Spettacolo

Behind the Mask: da domani il nuovo video creato da milioni di fan su facebook

I fan di Michael Jackson non mancano mai di far sentire il loro affetto per il loro mito. L’ultima occasione è stato il progetto Behind the Mask: in milioni da ogni parte del mondo lo hanno imitato e dopo aver filmato le loro performance le hanno caricate su facebook, nella speranza di entrare a far parte del progetto. In pratica un casting on line su scala globale, stimolato dalla Estate di Michael Jackson e Sony Music: ne è scaturita una risposta senza precedenti da 103 paesi del mondo, e domani vedrà la luce su www.Facebook.com/MichaelJackson.
Un video che è esso stesso già leggendario con contributi da ogni luogo. “E’ il progetto più entusiasmante e divertente a cui io abbia mai lavorato”, ha commentato il regista Dennis Liu. “é stato un grande privilegio per me, ed è stato commovente vedere tantissime persone di tutto il mondo diventare una cosa sola: la loro creatività, la loro danza e il loro talento musicale sono stati uniti dallo spirito di Michael Jackson e dal suo incomparabile spessore artistico. Abbiamo ricevuto contributi dal deserto del Sahara a Venice Beach, dalla cima delle montagne ai cortili di periferia e alcuni video ritraevano oltre cento persone ciascuno. Tutti coloro che hanno partecipato hanno regalato una performance straordinaria”.
I contributi, arrivati copiosi da tutto il mondo, sono stati editati con cura dal regista, per arrivare a una rosa di 1.600 video (in cui figurano anche 50 bambini e 36 animali). I 35 milioni di fan di Michael Jackson su Facebook potranno vedere domani il video e i nuovi fan possono andare su www.Facebook.com/MichaelJackson e cliccare su ‘Like’ per vederlo.
Diretto dal team creativo di @radical.media e dal regista Dennis Liu, il Behind The Mask Project è stato lanciato nel marzo 2011 con un sito internet all’avanguardia (http://behindthemask.michaeljackson.com), corredato da semplici tool che definivano i diversi ruoli che potevano essere interpretati. Dopo essere entrati nel sito, gli utenti hanno selezionato un’azione come suonare uno strumento, cantare un verso di una canzone, simulare una reazione del pubblico oppure riprodurre un classico passo di danza di Michael Jackson. Poi, utilizzando il template in split screen del sito, hanno registrato la loro mossa direttamente online o con la propria webcam, e hanno caricato la clip nel punto preciso in cui tale mossa compariva nel video di Michael. Natali Morris, giornalista esperta di tecnologia, ha commentato su Rb Casting: “Michael Jackson ha utilizzato il crowdsourcing per i suoi video ancora prima che questo, in quanto tale, esistesse. Questo progetto è il modo migliore di onorare il suo legame con i fan”. Behind The Mask è uno dei brani più apprezzati da pubblico e critica tra quelli contenuti in ‘Michael’, straordinaria raccolta di canzoni ultimate dopo la scomparsa di Michael Jackson, pubblicata lo scorso dicembre dalla Michael Jackson Estate e Sony Music. Al momento della pubblicazione, ‘Michael’ é balzato alla posizione numero 1 delle classifiche di tutto il mondo, e con oltre 3 milioni di copie vendute a livello mondiale é diventato uno degli album di maggior successo del 2010.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo