Cronaca

Giallo a Roma: anziana morta nella vasca piena di sangue

L’hanno trovata morta, con un cavo elettrico stretto intorno al collo. Il cadavere della donna, un’anziana di 85 anni, era nel bagno, immerso nella sua vasca da piena di acqua e sangue. Dietro la porta, dei pezzi di carta bruciati, come se qualcuno avesse tentato di appiccare un incendio. E’ stato proprio il fumo visto uscire dall’appartamento in via Nobiliore a Roma ad attirare l’attenzione dei vicini della pensionata che hanno chiamato i pompieri. Al loro arrivo, i vigili del fuoco hanno effettuato la macabra scoperta e allertato la polizia. Sul corpo dell’anziana c’erano vari tagli, che potrebbero essere stati procurati da un killer. Gli investigatori, però, continuano ad indagare a 360 gradi e non escludono che si sia trattato di un suicidio.  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo