img
News

Torino, investito da un’auto in corsa: studente muore a 21 anni

È morto per aver attraversato la strada, travolto mercoledì notte da un auto che sfrecciava in Corso Casale a una manciata di metri da piazza Gran Madre. Eppure secondo alcuni testimoni Alberto Longo ­21 anni, residente a Torino in zona Lingot­to – dopo il forte impatto si era addirittura alzato in piedi facendo cenno di stare bene. Non era così. Il ragazzo, portato al pronto soccorso delle Molinette, è decedu­to ieri mattina intorno alle 9. Troppo esteso l’edema cerebrale massivo perché i neuro­chirurghi potessero salvargli la vita.
Era circa l’una del mattino quando Alberto ha attraversato la strada all’altezza della nota birreria Golden ed è stato centrato da una Lancia Y che percorreva la carreggiata centrale di corso Casale in direzione Mon­calieri. Il conducente, un italiano di 28 anni, si è immediatamente fermato per prestare soccorso al ragazzo.

 

L’articolo di Thomas Ponte su CronacaQui in edicola il 3 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo