img_big
News

“Italia 150” piace ai turisti: in 2 mesi 820mila visitatori

I numeri sono quelli di uno straordinario successo, perché in poco più di due mesi Ogr e Reggia di Venaria hanno attrat­to qualcosa come 525mila visi­tatori. Se uniamo gli ingressi a Palazzo Madama ( 110mila), Museo dell’Automobile (92mi­la) e Museo del Risorgimento (95mila) il totale fa 822mila biglietti staccati per le celebra­zioni di Italia 150 dal 17 marzo ad oggi.
Insomma, il Comitato torinese veleggia verso quota 1 milione di presenze. La mostra più visi­tata è “Fare gli italiani” alle Ogr con 128.253 ingressi, seguono “La bella Italia” a Venaria con 111mila e la coppia “Stazione futuro” e “Futuro nelle mani” con 77.219. Nei primi 70 giorni di apertura, alle Officine gran­di riparazioni sono state prepa­rate 75mila consumazioni e be­vute 40mila tazzine di caffè, mentre sono 4.800 gli articoli di merchandising venduti. I tu­risti arrivano un po’ da tutta Italia, tanto che nella classifica delle provenienze guidata da Veneto, Sardegna e Toscana compaiono tutte le regioni. Se­guono, anche per motivi terri­toriali, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta.

 

L’articolo di Andrea Gatta su CronacaQui in edicola il 2 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo