img_big
News

La squadra di Fassino: le donne sono cinque. Otto debutti in giunta

 Per dirla con una metafora cara all’ex sindaco Sergio Chiamparino, le bocce saranno definitiva­mente ferme soltanto alle 15,30 di oggi, quando Piero Fassino presenterà ai torinesi la sua squadra di governo. Ma ancora ieri pomeriggio, l’ufficio stampa della Città aveva contattato quindici pa­pabili a fronte di undici posti disponibili. Segno evidente che le ultime ore di dibattito interno alla coalizione di centrosinistra (e soprattutto al Pd) potrebbero ancora riservare sorprese dell’ultimo minuto. In particolare, si starebbe lavorando su un nome della società civile gradito ai bindiani da inserire in extremis nell’esecutivo. Magari a sca­pito di Lucia Centillo, indicata da molti come futuro assessore alle Pari Opportunità. Le dele­ghe alle Partecipate e alla cooperazione interna­zionale dovrebbero invece restare in capo al sindaco.

L’articolo di Paolo Varetto su CronacaQui in edicola l’1 giugno

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo