img
Sport

Seedorf: «Resto al Milan per vincere la Champions»

 Al Milan la carrellata di rinnovi si è chiusa ieri con quello di Cla­rence Seedorf. L’olandese ha fir­mato per un altro anno fino al giugno del 2012. «Sono molto feli­ce », le prime parole del calciatore. Il vertice tra Adriano Galliani e il giocatore è durato poco più di un’ora. Una stretta di mano e la firma sul nuovo accordo. Le offer­te al centrocampista non manca­vano, ma l’idea di giocare e poter vincere la sua quinta Champions League ha prevalso su tutto. Du­rante il faccia a faccia l’ad rossone­ro ha regalato a Seedorf un prezio­so orologio Cartier. Nessun incon­tro con Massimiliano Allegri. I due avevano parlato prima della fine della stagione, ora si vedran­no il 12 luglio, giorno del raduno dei campioni d’Italia.
OFFERTE MONSTRE
Offerte folli da altri paesi non sono mancate a Seedorf, ma l’olandese alla fine ha accettato la proposta del Milan. «Non abbiamo negozia­to più di tanto, settimana scorsa abbiamo trovato l’accordo e oggi sono bastati 10 minuti per siste­mare i dettagli», spiega Seedorf al termine della riunione con l’am­ministratore delegato del Milan Galliani. Il giocatore prosegue: «Con Allegri non ho parlato, ci incontreremo il 12 luglio al radu­no. Ora possiamo ripartire con obiettivi importanti: dopo lo scu­detto bisogna cercare di fare il passo verso la Champions League, un traguardo che mi stimola mol­to ».

L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola il 26 maggio

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo