img_big
News

Torino, operato a un occhio muore a 31 anni. Medici condannati

Avrebbe dovuto essere un banale intervento di routine, una operazione come tante al­tre da eseguire nel giro di mezz’ora, al massimo un’ora. Niente di più, nulla di più impegnativo. E invece no, qualcosa non è andato per il verso giusto. E l’operazione di routine si è trasformata in tra­gedia. Una tragedia che è co­stata la vita a un paziente di appena 31 anni, deceduto do­po cinque terribili mesi di ago­nia. I due medici che avevano eseguito l’intervento sono sta­ti condannati ieri mattina alla pena di sei mesi di reclusione con l’accusa di omicidio col­poso, mentre la clinica Villa Maria Pia, nella qualità di re­sponsabile civile, dovrà risar­cire i familiari della vittima con la somma di 450mila eu­ro.

I particolari su CronacaQui in edicola il 24 maggio  

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo