img_big
News

Torino: ventenne ferita a colpi di pistola e abbandonata davanti all’ospedale

Una ragazza viene abbandonata davanti all’ingresso del pronto soccorso del Maria Vittoria in piena notte. Ha due proiettili in corpo, nessun documento con sè. «I’m from Nigeria» («sono nigeriana»), riesce a dire agli infermieri che la soccorrono. Ma quando le chiedono chi sia stato a spararle chiude gli occhi e finge di non capire. Non è grave. Ma ha tanta paura. Teme che chi le ha sfregiato una gamba e una spalla con il piombo la prossima volta prenda meglio la mira e completi l’opera. In certi ambienti, del resto, non si scherza. E i conti, quando qualcuno sgarra, si pagano con il sangue.

Il resto dell’articolo di Stefano Tamagnone – tamagnone@cronacaqui.it solo su CronacaQui in edicola

Puoi vincere fino a un milione di euro con CronacaQui. Scopri come.
Clicca qui

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo