img_big
Sport

Aspettando Villas Boas Juve a pranzo col Real per Benzema e Diarra

 «Alla Juve servono almeno un paio di campioni». Parola di Luca Toni. Ed infatti le grandi manovre sono già iniziate. In attesa di sciogliere il nodo allenatore la Juve va a pranzo con il Real Madrid. Ieri il blitz di Beppe Marotta e del suo braccio destro, Fabio Paratici che si sono seduti allo stesso tavolo di Florentino Perez per discutere di possibili affari di mercato. La Casa Blanca ha in organico giocatori che potrebbero fare al caso della Juve: Benze­ma, Diarra e Higuain i maggiori candidati, anche se gli spagnoli avrebbero offerto soprattutto il difensore argentino Garay. A sua volta il numero uno del Real ha chiesto notizie su Melo, Amauri, Sissoko e soprattutto su Giorgio Chiellini. Intanto la Juve ha deciso: l’identikit dell’allenato­re ideale per guidare il rilancio corrispon­de perfettamente al profilo di Andrè Vil­las Boas. Agnelli e Marotta puntano tutto sul giovane e rampante tecnico del Porto. Ma non è detto che l’assalto vada a buon fine, visto la concorrenza di altre big d’Europa.

 
L’articolo di Simone Cerrano su CronacaQui in edicola il 13 maggio

Puoi vincere fino a un milione di euro con CronacaQui. Scopri come. Clicca qui
 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo