img
News

“Dimmi con chi mi tradisci” e le sfregia il seno con l’acido

Ha tentato di sfre­giare l’ex convivente con l’acido ma per fortuna l’ha colpita al corpo e non al viso. Abbastanza comunque per fi­nire dietro le sbarre, in un posto dal quale finalmente non potrà più perseguitare la sua ex. «Se non puoi esse­re mia non sarai di nessun altro » , le ripeteva da mesi appostandosi sot­to casa sua e se­guendola ovun­que. Domenico Giuliani, 49 anni, un muratore di Giaveno, non ave­va voluto accettare che la sua relazio­ne con Chiara (no­me di fantasia), l’ex convivente di 37 anni, fosse fini­ta. Mesi di minac­ce e pedinamenti che sono culminati mercoledì mattina con l’ultima aggressione, la più pericolosa, ma non l’uni ­ca. Da quando l’aveva lascia­to, a luglio, aveva già denun­ciato diverse volte i suoi com­portamenti violenti. Qualche mese prima era finita in ospe­dale con il naso fratturato.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo