img_big
News

Torino, bimba di 19 mesi muore in ospedale dopo biopsia al cuore

Tragedia all’ospedale Regina Margherita di Torino dove una bimba di un anno e mezzo è morta dopo essere stata sottoposta a una biopsia al cuore. Secondo quanto riferito dai medici ai genitori, durante l’esame, eseguito venerdì scorso, la sonda ha perforato il ventricolo destro della bimba. I genitori hanno presentato una denuncia per fare chiarezza su quanto accaduto.
La bimba era stata ricoverata in ospedale su indicazione della sua pediatra, perchè dalla fine di gennaio aveva tosse persistente. Al pronto soccorso, dopo aver eseguito un elettrocardiogramma, i medici le avevano riscontrato un cuore pesantemente affaticato ipotizzando diagnosi di cardiopatia dilatativa o miocardite. Per verificare le ipotesi è stata decisa la biopsia durante la quale è avvenuto l’incidente. Le condizioni della bimba sono progressivamente peggiorate fino al decesso.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo