img_big
Cronaca

Ignazio La Russa censurato per il “vaffa” a Fini

Ignazio la Russa censurato. E’ questa la sanzione decisa dall’Ufficio di presidenza di Montecitorio nei confronti del ministro della Difesa che la scorsa settimana in aula alla Camera aveva avuto uno scontro verbale con il presidente Gianfranco Fini. Una lettera di censura da inviare per conoscenza anche al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. L’Ufficio di presidenza ha approvato a maggioranza la sanzione proposta dal Collegio dei questori.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo