img_big
Spettacolo

Bianca Balti: “L’Italia non è solo Berlusconi”. La Mussolini: “La Tim la licenzi era meglio Belen”

E’ polemica su alcune frasi pronunciate da Bianca Balti, nuovo volto della campagna Tim. Ad accendere il dibattito è stata la deputata del Pdl Alessandra Mussolini secondo la quale la modella avrebbe “insultato Berlusconi” (e quindi “tutti gli italiani”) in un’intervista. La Mussolini ha dato il via alla polemica durante un’intervista a Klaus Davi e sulla sua pagina di facebook. Al settimanale “Vanity Fair”, la Balti, aveva detto: “Tutto il mondo ci prende in giro per Berlusconi. All’inizio mi incazzavo e rispondevo a chi ci attaccava: senti chi parla, voi avete Bush. Adesso cerco di ragionare e spiego che l’Italia non è solo e tutta Berlusconi”. Parole che hanno fatto andare su tutte le furie Alessandra Mussolini: “Non ci posso credere che la testimonial della Tim abbia veramente detto una cosa simile. Si è dimostrata poco intelligente politicamente. Spero che la Tim la licenzi immediatamente e si riprenda Belen: ha insultato la maggioranza degli italiani che con convinzione ha votato il nostro premier, dimostrandosi poco intelligente. E lo ha fatto dopo che Berlusconi ha finto anche sul fronte della crisi libica”. “Si vergogna di essere italiana? Vada in Francia, con la Bruni a suonare la chitarra”.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo