Boniperti
Sport
L’iniziativa a cura di Filippo Bolaffi

Il 13 dicembre all’asta il primo contratto di Boniperti e un dipinto di Meroni

Tra i cimeli messi in vendita a “Football e Sport Memorabilia” anche maglie di Platini e Scirea e un’inedita ‘numero 9’ di Maradona

Ci sono anche il primo contratto da professionista di Giampiero Boniperti e un dipinto del mito granata Gigi Meroni, oltre a maglie di Platini e Scirea, tra gli ambiti cimeli che saranno battuti all’asta il prossimo 13 dicembre ad Aste Bolaffi.

“Football e Sport Memorabilia” è il titolo dell’iniziativa, curata da Filippo Bolaffi, che raccoglie – tra gli altri – altri clamorosi oggetti di culto e di antiquariato sportivo, come l’inedita maglia numero 9 indossata da Diego Armando Maradona a Pisa (con la 10 lasciata al giovane Zola), foto e documenti di Coppi e Bartali e una maglia del “cannibale” Eddy Merckx. 

La particolarità del contratto dell’ex presidente e bandiera della Juventus, come spiega lo stesso Bolaffi, è che contiene alcuni errori: “Gianpiero anziché Giampiero e la data di nascita sbagliata. Ma questo contratto testimonia una svolta epocale nel calcio: senza Boniperti oggi non ci sarebbe la Juve di Ronaldo e quel documento è una delle prime testimonianze del calciomercato”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo