img
Sport

Milan col braccino: due gol in 4 partite. Adesso il Diavolo ha paura di vincere

 Due reti in quattro gare. Gli attaccanti fuori forma. Una media, a marzo, di 1,25 a parti­ta, la più bassa con Allegri. L’ansia causata dall’Inter che sta dietro di due lunghezze e che con Leonardo ha rosic­chiato 11 punti e la paura di perdere lo scudetto che ormai alberga nelle teste dei giocato­ri. Con questo spirito il Milan si avvicina alla partita delle partite: il derby del prossimo 2 aprile. La gara potrebbe anche sancire la squadra campione d’Italia. In caso di vittoria del Milan, l’Inter potrebbe risenti­re il contraccolpo e crollare dopo una cavalcata che dura dal 6 gennaio. In caso opposto a subire il colpo sarebbero Gat­tuso e compagni, che dopo 20 giornate in vetta si ritrovereb­bero dietro ai cugini. Un basto­nata alla quale si andrebbe ad aggiungere l’eliminazione dal­la Champions League. Un col­po ancora da assorbire.

 

L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo