img_big
Spettacolo

Il web pazzo di Friday, la canzone più brutta di sempre (guarda il video)

Sta facendo impazzire il web il video della canzone pop “più brutta della storia della musica”. In pochi giorni il brano “Friday” della 13enne americana Rebecca Black ha registrato quasi 16milioni di contatti. Un record visto che la canzone è stata eletta la peggiore di sempre. Con un testo banale e un videoclip scontato, Friday racconta la giornata di un’adolescente e delle gioie del weekend. Il brano recita: “Ieri era giovedì, oggi è venerdì, oh venerdì (si fa il party), domani è sabato e domenica poi arriverà”. In pochi giorni – dichiarano i critici più maligni – la Blake con questa canzone è riuscita a diventare lo zimbello della musica pop.

Anche la rivista Rolling Stone si è interessata al “fenomeno negativo Rebecca Black” e ha bocciato sonoramente il testo della canzone definendolo “straordinariamente stupido”. Le critiche apparse sul web non sono piaciute alla ragazza: “Questi commenti pieni di odio mi hanno davvero scioccata – ha confessato la Black in un’intervista al Daily Beast – Mi sento una vittima di cyber bullismo”.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo