Cronaca

Rimini: auto nel laghetto del centro sportivo, due ventenni annegano tra le lamiere

Due giovani di 21 e 23 anni sono morti annegati, incastrati nell’auto su cui viaggiavano, finita in un laghetto artificiale a Bellaria Igea Marina (Rimini). L’incidente è avvenuto ieri sera intorno alle 22. Stando a quanto ricostruito fino a questo momento, il conducente ha perso il controllo dell’auto mentre percorreva via Garibaldi. L’auto è uscita di strada, ha sfondato una recinzione ed è finita nel lago artificiale di un centro sportivo che costeggia la carreggiata. Il vicolo si è inabissato e i due ragazzi sono morti annegati. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118, e i carabinieri, ma i soccorsi sono stati vani: i due ventenni erano già morti e i vigili del fuoco non ha potuto far altro che recuperare i corpi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo