img
Cronaca

Bruxelles: incendio doloso al palazzo del Consiglio Ue

Oggi è divampato un incendio del palazzo che ospita il consiglio dei ministri dell’Unione europea a Bruxelles. Secondo il parere degli investigatori l’incendio sarebbe di natura dolosa: al settimo piano sono state trovate due lattine d’olio e stoffa, utilizzate per appiccare le fiamme. A lanciare l’allarme sono stati alcuni dipendenti che si trovavano all’ottavo piano i quali hanno notato il fumo che arrivava dai piani di sotto. L’incendio non provocato danni ingenti. Al momento le indagini per trovare il colpevole o i colpevoli sono già in corso. A spegnere il principio di incendio ha provveduto lo staff responsabile della sicurezza del palazzo e, stando a ciò che hanno riportato i dipendenti, si è solamente annerita una parete e si sono danneggiati alcuni cavi, non si registrano dunque gravi danni il che è un bene dal momento che nei prossimi giorni il palazzo Lipsius, sede del Consiglio europeo, ospiterà un numero senza precedenti di vertici ordinari e straordinari.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo