img_big
Cronaca

Biella: denunciato 57enne di Nichelino, nei guai per la sua passione per le armi

Ieri mattina alle 11 la polizia Stradale di Biella ha fermato una Volvo guidata da un 57enne di Nichelino (TO) che nonostante avesse il divieto assoluto di portare armi andava in giro con cinque fucili nel bagagliaio. Durante i controlli, quando sono saltati fuori i 5 fucili di precisione e le varie munizioni, il 57enne si è giustificato spiegando che stava andando al poligono di tiro di Carisio, (VC) per una gara di tiro al piattello. La polizia ha approfondito le ricerche e ha scoperto che nei confronti del nichelinese era attivo un decreto di divieto di detenzione armi emesso dal Prefetto di Torino nonché precedenti per porto abusivo: il 57enne infatti era già stato sorpreso a partecipare ad un campionato di tiro malgrado questo provvedimento. La sua passione per le armi l’ha riportato ad avere guai, infatti nei suoi confronti è scattata una denuncia per porto abusivo di armi e inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. Inoltre sia le armi, sia le munizioni sono state sequestrate e al momento gli investigatori stanno accertando la provenienza dei fucili, probabilmente acquistati in Francia.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo