img_big
Cronaca

Viterbo, infermiere abusa di una paziente sotto anestesia

Si è svegliata dall’anestesia mentre un infermiere stava abusando di lei. È successo a Viterbo dove la polizia ha arrestato un operatore sanitario di 57 anni per aver abusato in ospedale di una paziente di circa 40 anni mentre era sotto sedativi. L’uomo è stato arrestato in seguito alla denuncia della donna al termine delle indagini della Squadra Mobile.

ì Secondo quanto emerso dalle indagini della polizia, l’operatore sanitario ha abusato della donna all’interno di una saletta dove la paziente era stata portata in attesa che si risvegliasse dagli effetti di un farmaco anestetizzante.

 

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo