img_big
News

Torino, una notte tricolore per salutare l’alba dei 150 anni d’Italia

Musei, gallerie d’arte e teatri aperti, ma anche artisti del calibro di Pino Daniele, Irene Fornaciari e i Lou Dalfin. Oltre, ovvia­mente, ad uno spettacolo pirotecnico in piazza Vittorio legato ai temi e ad i colori dell’unità d’Italia. È questo il programma della Notte Tricolore, tra il 16 ed il 17 marzo, in occasione dell’inizio delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’unità d’Italia.
Il fulcro delle celebrazioni sarà sicuramente piazza Vittorio dove, a partire dalle 21.30, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Ricor­di di scuola” che prende spunto dal libro “Cuore” di Edmondo De Amicis. Scoccata la mezzanotte sarà poi la volta del fuochi pirotecnici che si svolgeranno in piazza Vittorio sul ponte della Gran Madre: a de­stra e a sinistra del ponte saranno posizio­nati quattro posti di lancio dei fuochi, che avranno i colori verde, bianco e rosso della bandiera tricolore.

 

Tutti i particolari su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo