img_big
Cronaca

Previsioni meteo: maltempo fino a giovedì. Neve al nord e pioggia al sud

E’ tornato il maltempo su tutta l’Italia. Le previsioni non fanno ben sperare perché le previsioni annunciano che la situazione non migliorerà almeno fino a giovedì. Da Nord a Sud, tutto la Penisola è sotto la pioggia nonostante un aumento, in alcune zone del Meridione anche sensibile, delle temperature. Nelle regioni settentrionali previste deboli nevicate.

Lunedì precipitazioni anche intense sulle regioni centrali, in estensione al meridione e nevicate al Centro-Nord. Molto nuvoloso o coperto su tutte le regioni settentrionali con precipitazioni sparse, più frequenti sull’Emilia Romagna, nevose al di sopra di 300-500 metri sul Piemonte, Lombardia meridionale, Emilia occidentale ed entroterra ligure. Migliorerà nel pomeriggio sui settori alpini e prealpini del Triveneto.
Al Centro piogge sparse a carattere temporalesco sui settori tirrenici. Parziali e temporanee schiarite potranno interessare Sardegna, Toscana e Lazio. Pioggia anche al Sud, prima sulla Campania in estensione al resto del meridione con fenomeni intensi su Sicilia e Calabria.

Le temperature rimangono stazionarie al Nord mentre al Sud sono destinate ad aumentare. Da martedì, al Nord, ancora annuvolamenti compatti per la prima parte della giornata, su Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna e bassa Lombardia, con precipitazioni sparse che risulteranno nevose a quote superiori ai 500 metri. Al Centro, molte nubi ovunque sulle regioni peninsulari con piogge sparse e fenomeni localmente intensi su Marche ed Abruzzo. Condizioni di variabilità sulla Sardegna dove a schiarite iniziali si alterneranno estesi annuvolamenti con locali piogge. Al Sud, nuvolosità estesa su gran parte delle regioni, con condizioni di maltempo più marcato su Calabria e Puglia dove insisteranno fenomeni anche temporaleschi.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo