img_big
Cronaca

Brindisi: edicolante ucciso, è giallo sul movente

Ucciso a fucilate davanti alla sua edicola. Non c’è stato niente da fare per Angelo De Angelis, 46 anni, raggiunto da diversi pallettoni nel centro di Fasano, in provincia di Brindisi. L’agguato è avvenuto questa mattina, e i parenti dell’uomo, che abitano nei pressi del luogo del delitto, hanno chiamato subito i soccorsi. Sul posto, oltre ai carabinieri che ora si occupano del caso, sono intervenuti i sanitari del 118 che però non hanno potuto fare alcunchè. Troppo gravi le ferite riportate dal 46enne, che è morto sul posto.

I militari,  adesso sono sulle tracce dei killer, che hanno teso a De Angelis un vero e proprio agguato. Hanno atteso che l’edicolante uscisse dala propria auto e si dirigesse verso il negozio per l’apertura, hanno aperto il fuoco e poi sono fuggiti. Pare che al momento gli investigatori non possano contare su nessun testimone. Difficile, inoltre, almeno per ora, ricostruire il movente

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo