Rubriche

PREVALGA ALMENO IL BUON SENSO

E’ paradossale che, in un contesto di crisi economica generalizzato del mercato dell’auto e in particolare dello stabilimento di Mirafiori che sta attraversando un periodo di grande ristrutturazione e all’orizzonte si intravede il sereno grazie al SI del referendum di dicembre, c’è chi si permette il lusso di proclamare uno sciopero contro la richiesta Fiat di Sevel dove si costruiscono veicoli commerciali leggeri di prolungare di due sabati lo straordinario.

Mi appello al buon senso di tutte le organizzazioni sindacali e auspico che il progetto di rilancio messo in atto da Marchionne si estenda al più presto a tutti gli stabilimenti italiani.

C’è chi ha di fronte a se mesi e mesi di cassa integrazione, con tutti i risvolti sia economici che sociali conseguenti e sentire ciò non fa proprio piacere

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Buonanotte
EDITORIALE DEL GIORNO
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo