Rubriche

Schintu e Basile, nuovo esordio per Quantic Publishing

Se si parla di Haiti le immagini che oggi sovvengono alla mente sono di macerie e morte, distruzione e povertà, ma se a fianco di questa parola uniamo il sostantivo Diario, allora il nostro viaggio prende una connotazione differente. Diario implica che la vita racconti di altra vita, che l’esperienza è un bene da custodire nelle pagine di un libro e nell’esistenza personale… questo è quello che ci racconta il volume scritto da Schintu e Basile, due volontari della Croce Rossa Italiana, edito da Quantic Publishing, un mondo, quello di Haiti, tra le più belle isole caraibiche, dal caldo tropicale e paesaggi da cartolina, un luogo che a volte riserva delle sorprese ai propri abitanti, capace di diventare il peggiore nemico da un momento all’altro. Recarsi in quei luoghi quando vi è il sole per una vacanza è facile, cosa più difficile è recarsi dopo un terremoto di magnitudo 7.0, quando le cifre parlano di 220mila morti e 3milioni di sfollati. Gli autori di questo diario hanno preparato i bagagli e sono partiti sapendo cosa li aspettava, ma impreparati a quello che avrebbero provato una volta giunti a destinazione. In “Diario da Haiti, emozioni, sorrisi in una missione della Croce Rossa”, non si parlerà solo di macerie e distruzione ma soprattutto di fratellanza tra persone diverse, di legami tanto forti solo quanto lo possono essere quelli suggeriti dal cuore, si parlerà di rinascita e voglia di ricominciare, perché in fondo l’uomo è così… anche di fronte alla più grande delle tragedie, riesce sempre a risollevarsi e a rimboccarsi le maniche. Un esordio quello di Schintu e Basile, che commuoverà e farà riflettere.
Pag.144
Inserto Fotografico
Prezzo di copertina 9.00€
press@quanticpublishing.com

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Buonanotte
EDITORIALE DEL GIORNO
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo