img_big
Rubriche

Se Michael Jackson fosse un albero…

Se Michael Jackson fosse un albero ci permettiamo di suggerire che potrebbe essere un Cherry Blossom, il cigliegio da fiore che il Re del Pop aveva nel proprio giardino, lo stesso che la MJ Italian Foundation ha deciso di donargli proprio a Torino in occasione della proposta di rinvigorire gli spazi verdi cittadini. Sappiamo ormai tutti dell’importanza che riveste oggi la natura e di come essa sia un bene da salvaguardare, troppo spesso inquinamento, atti vandalici e costruzione urbana tolgono alla natura il suo spazio vitale… MJ Italian Foundation con la messa a dimora di questo bellissimo albero dai fiori rosa, non solo vuole ricordarci che il verde delle nostre città è il polmone della vita, è la valvola di sfogo dello smog, è lo spazio che ci spetta, ma anche un gesto d’amore che vuole ricordare una persona speciale, un essere umano di grande genio e umanità Michael Jackson cui l’associazione porta il nome con orgoglio e voglia di non dimenticare non solo il più grande artista di tutti i tempi, ma un uomo caritatevole di grande spirito solidale. La messa a dimora della pianta avverrà il giorno 25 Febbraio 2011 davanti allo Stadio Comunale di Torino alle ore13:00, per ricordare un grande uomo, per celebrare la natura e il suo infinito contributo all’esistenza. Ospiti speciali la casa editrice Quantic Publishing che insieme ai fans del re del pop hanno reso possibile l’acquisto della pianta.
MJ Italian Foundation ringrazia tutti coloro che credono in questo tipo di iniziative.
ufficiostampa@mjitalianfoundation.com

progetto grafico Giada Longo

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo