elefante_africano
Animali Rubriche

Origami da Guinness per salvare gli elefanti africani

Elefanti di origami, realizzati con l’arte giapponese del piegare la carta, per accendere i riflettori sugli elefanti africani in carne e ossa, uccisi dai bracconieri per l’avorio al ritmo di 96 al giorno. Con questo scopo l’organizzazione Wildlife Conservation Society (WCS) ha realizzato una mostra che si è aggiudicata un Guinness dei primati. Il Bronx Zoo di New York ha ricevuto oltre 204 mila origami raffiguranti elefanti spediti da tutti gli Stati Uniti, da altri 40 Paesi e da 45 zoo. Di questi ben oltre 78.500 sono stati esposti – il pubblico ne potrà ammirare una parte per tutto il mese di dicembre – raggiungendo il nuovo record. Il precedente era stato conseguito nel 2014 dalla Zoological Society of London allo zoo di Whipsnade con oltre 33.700 origami esposti. L’iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione per gli elefanti africani. Tra i partecipanti anche un’anziana di 109 anni e persone da Iran e Kazakistan.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo