img
Sport

Allegri non ha paura: «Lo scudetto? Ancora primi per questo siamo i favoriti»

 Il Milan va a rallentatore. Nelle ultime otto gare ha la­sciato per strada 12 punti, gli ultimi due domenica a Maras­si contro il Genoa. Nonostan­te il periodo di defaillance, il tecnico Massimiliano Allegri crede ancora fermamente nel­la vittoria dello scudetto. « Noi restiamo i favoriti per­ché siamo in testa » , sottolinea l’allenatore ieri a Coverciano per la riunione di aggiorna­mento per allenatori e per la votazione della Panchina d’oro, dove per la serie A ha vinto Josè Mourinho. Il tecni­co portoghese che la scorsa stagione ha guidato l’Inter al­la storica tripletta. E proprio dai nerazzurri, ora guidati da Leonardo, il Milan deve stare attento. Con la vittoria contro la Roma la squadra campione del Mondo, che aveva iniziato in maniera disastrosa la sta­gione con Benitez, ora è molto vicina alla vetta: a meno cin­que dai dirimpettai milanisti, con una gara ancora da recu­perare ( contro la Fiorentina il 16 febbraio).

 
L’articolo di Tiziana Cairati su CronacaQui in edicola

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo