img_big
News

Fiat via da Torino? Chiamparino: “Inaccettabile, Fabbrica Italia faccia chiarezza”

«Occorre che venga fatta chiarezza, a un tavolo istituzionale, sugli obiettivi di Fabbrica Italia e sui passaggi successivi». Lo ha detto il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, a margine della firma del protocollo d’intesa per l’istituzione della Conferenza per la giustizia. Chiamparino ha ribadito di aver chiesto all’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne e al presidente John Elkann un incontro e ha ripetuto che sarebbe «inaccettabile che la sede legale della Fiat si spostasse da Torino. Perchè l’azienda si chiama Fabbrica Italiana Automobili Torino e quindi deve restare a Torino, altrimenti non sarebbe più Fiat». A proposito delle varie ipotesi sul futuro della Fiat, Chiamparino ha osservato: «Oggi si sentono dire molti “potrebbe”, “può darsi”, ecco perchè è necessario un tavolo istituzionale dove si faccia chiarezza»

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo